martedì 24 febbraio 2015

RECENSIONE IN ANTEPRIMA: CANCELLA IL GIORNO CHE MI HAI INCONTRATO - LEISA RAYVEN

Titolo: Cancella il giorno che mi hai incontrato

Serie: Starcrossed #1

Autrice: Leisa Rayven

Casa Editrice: Fabbri

Data di pubblicazione: 26/02/2015

Prezzo: 15.90

Pagine: 350

Trama:

Cassandra e Ethan. Quando sono sul palco insieme, a nessuno sfugge l’attrazione e la potente alchimia che si sprigiona tra loro appena si sfiorano o si guardano negli occhi. Una passione che toglie il respiro, davanti alla quale è impossibile restare indifferenti. Tanto che all’Accademia d’Arte di New York vengono scelti come protagonisti per lo spettacolo di fine anno, Romeo e Giulietta, la storia d’amore più famosa di tutti i tempi. Però, una volta calato il sipario e smessi gli abiti di scena, il rapporto tra Ethan e Cassandra si rivela complicato e ingestibile.

Lei è la classica brava studentessa, timida, ingenua e sempre pronta ad assecondare il prossimo pur di farsi accettare. Ethan invece è bello e dannato, con un volto da angelo ribelle a cui nessuna ragazza può resistere. Lasciarsi sembra l’unica soluzione per continuare a sopravvivere, anche se il dolore è devastante, soprattutto per Cassandra. Rimasta sola a New York deve ricominciare da zero partendo proprio da se stessa e dal suo cuore tradito. Mentre Ethan, baciato dal successo, è in tournée in giro per l’Europa. Anni dopo, scritturati di nuovo per interpretare una coppia di amanti, Cassandra e Ethan si ritrovano sul palco ad affrontare i demoni del loro passato e il fuoco di quella passione che, nonostante il tempo, non ha mai smesso di ardere. Ma può un amore così intenso e lacerante finire davvero?

Cosa Penso:
Grazie alla Fabbri ho avuto la possibilità di leggere in anteprima “Cancella il giorno che mi hai incontrato” – altrimenti conosciuto come “Bad Romeo” – primo romanzo della serie “Starcrossed” di L. Rayven.
Il libro approderà sugli scaffalai delle nostre librerie il 26 febbraio. Proprio tra pochissimi giorni e io non vedo l’ora di parlarvene, quindi cominciamo subito.

Aspettavo questo romanzo da tempo. Ne avevo sentito parlare splendidamente e avevo delle aspettative altissime che per fortuna non sono state per nulla state disattese.

“Cancella il giorno che mi hai incontrato” è uno di quei romanzi che ha la straordinaria capacità di risucchiarvi completamente nella storia.
Avete presente quei romanzi che ti impediscono di svolgere le tue normali azioni quotidiane perché ogni minuto libero lo passeresti con la tesa china tra le pagine?
Quei romanzi che ti tengono sveglio fino a notte fonda, e non importa se la mezzanotte è passata da un pezzo e se  l’indomani ti troverai con delle occhiaie da far invidia a Lurch – il maggiordomo della famiglia Adams – tutto quello che tu vuoi fare è leggere, leggere e soltanto leggere.
Ecco, “Cancella il giorno che mi hai incontrato” è uno di quei romanzi che una volta iniziato non è possibile mollarlo neanche un secondo. Crea dipendenza. Un elevatissima dipendenza. Sappiatelo!
“Cancella il giorno che mi hai incontrato” è una storia romantica e tormentata. È la storia di Cassandra – Cassie – Taylor e Ethan Holt. Una storia che si svolge tramite il sapiente intreccio del presente e il passato.
La Rayven con grande talento e maestria intreccia alla perfezione gli accadimenti avvenuti nel passato – esattamente sei anni prima – e quello che accade ai nostri protagonisti oggi.

Oggi Cassie e Ethan sono due talentuosi attori teatrali scritturati per mettere in scena una commedia romantica che debutterà a Broadway.
Sicuramente una grandissime occasione per Cassie che sarebbe davvero felice per la parte ottenuta se non fosse per il coprotagonista maschile. 
Il ragazzo più stronzo ed egoista dell’intero emisfero occidentale: Ethan Holt.
Ethan il suo primo grande amore.
Ethan il suo ex ragazzo.
Colui che le ha irrimediabilmente spezzato il cuore.
E per quanto Cassie cerchi di convincersi che può gestire il lavoro con Ethan perché lo ha completamente dimenticato sa perfettamente che sta mettendo a se stessa.
Perché è semplicemente impossibile dimenticare un ragazzo come Ethan Holt.
“Ce la posso fare. Riuscirò vederlo senza crollare.
Ce la faccio.
Sospiro e appoggio la fronte al muro.
Ma chi credo di prendere in giro?
Sì, certo, sarò in grado di interpretare una storia d’amore con il mio ex, che mi ha spezzato il cuore non una volta, ma due. Nessun problema.”
Sei anni prima Ethan e Cassandra si sono conosciuti all’Accademia d’Arte di New York. La Cassandra del passato era una ragazza timida, ingenua e terribilmente insicura. Tanto insicura da non mostrare mai a nessuno la vera se stessa. Cassie ha sempre indossato una maschera per assecondare il prossimo e farsi, così, accettare.
Ma con Ethan – quel ragazzo bello e dannato, terribilmente fascinoso e sempre avvolto in un alone di mistero – non ha mai avuto bisogno di indossare nessuna maschera e fingersi qualcuno di diverso. Perché Ethan riusciva a leggerle dentro come nessun’altro.
Tra di loro la chimica e l’attrazione è palpabile fin dall’inizio, ma Ethan ha fatto di tutto per allontanarla e tenerla a distanza di sicurezza. Ci è riuscito fino a quando si sono trovati fianco a fianco sul palco ad interpretare la coppia di innamorati per eccellenza: Romeo e Giulietta.  
Quando sono sul palco, uno al fianco dell’altra, non possono più ignorare l’attrazione e la chimica irresistibile che li lega. Perché è come un fulmine a ciel sereno, come i fuochi d’artificio in una notte stellata: Una vera e propria esplosione. È una attrazione talmente forte e potente che non può più essere ignorata.
È una passione che travolge e sconvolge e loro non possono far altro che cedere.

Nel passato per loro non c’è il lieto fine.

Ma nel presente a distanza di tre anni dal loro ultimo incontro tra di loro niente è cambiato. Quell’attrazione forte bruciante e passionale che caratterizzava il loro rapporto non si è spenta ed è pronta  a fare scintille ogni volta che si trovano a distanza ravvicinata. Perché l’amore quello vero, passionale e con l’A maiuscola non finisce mai.
Riuscirà Cassie a perdonare Ethan? Riuscirà a fidarsi di lui e a concedergli un'altra possibilità?
Per scoprilo non vi resta che leggere il romanzo.

Come ho già detto più su ho amato follemente questo romanzo.
Ho apprezzato moltissimo lo stile narrativo dell’autrice, che tramite la narrazione dell’ieri e dell’oggi ci lascia una visione completa di come stanno le cose tra Ethan e Cassie. Anche se una volta terminato il romanzo si sentirà una fortissima necessità di avere il secondo tra le manima purtroppo non è stato pubblicato ancora neanche in lingua originale, ma abbiamo già un titolo in italiano quindi ciò fa ben sperare in un attesa non troppo lunga.
L’autrice ha la straordinaria capacità di alternate attimi di grande comicità che mi hanno strappato più volte risate sonore ad attimi incredibilmente romantici e talmente bollenti da far alzare la temperatura di qualche grado, ma comunque senza risultare volgare.

Cassie è una protagonista favolosa.
Nel passato era una ragazza insicura timida e impacciata, ma quando è con Ethan tira fuori la sua vera  personalità e non si vergogna a mostrarsi per quella che è in realtà: una ragazza passionale, audace e non ha paura di seguire il suo cuore e sprona anche Ethan a farlo.
L’Ethan del passato è il classico bad boy tormentato.
Arrogante a tratti ostile con Cassie, cerca di mettere dei paletti alla loro relazione. Ha paura di lasciarsi andare e di aprirsi ai sentimenti. Si capisce che qualcosa lo turba, però, non ci viene svelato subito cosa ma l’autrice ce lo lascia scoprire poco alla volta.
Quando capisce di aver perso la persona più importante della sua vita fa di tutto per riconquistarla, ed è a questo punto che conosciamo l’Ethan del presente un ragazzo super determinato a rimediare a tutti i suoi errori.
«Vuoi che ti baci» Continua «Non lo ammetterai mai, e se ci provassi mi fermeresti, però… ho ragione, vero?»
Abbasso la testa «No.» Mi prende il viso tra le mani. «Ripetilo guardandomi negli occhi e forse ti crederò.»
Ho una stretta allo stomaco e arrossisco, tuttavia mi sforzo di rispondere. «Non voglio che mi baci.» La mia voce è debole, incerta. Proprio come la mia convinzione.
«Dio Cassie» mormora accarezzandomi una guancia «Sei un ottima attrice, da te mi aspetto di più. Riprova.»
«Non… voglio che mi baci»
«Stai mentendo» ribatte lui, deciso. «Non ti bacerò, ma devi essere sincera.»
È come chiedermi di camminare su una fune a trenta metri di altezza senza rete di protezione.
Lui sospira, non se di frustrazione o sollievo. «Cassie, guardami» esito ancora, lui mi solleva il mento per farmi alzare la testa «Appena mi dirai che sei pronta a ricominciare, ti bacerò fino a lasciarti senza fiato, finchè non sentirai gli angeli cantare e non riuscirai a reggerti in piedi per una settimana.»
Il cuore mi batte all’impazzata. «Holt, se mai sarò pronta, sarai il primo a saperlo. Promesso.»
Forse è il caso che mi fermi qui o rischierei davvero di rovinarvi il libro svelandovi troppo.

Il mio voto:
Allora siete curiosi? Leggerete questo romanzo? aspetto i vostri commenti qui sotto. 





Come colonna sonora vi consiglio l’intero album “Pablo Honey” dei Radiohead











6 commenti:

  1. Risposte
    1. Eh lo so!!! Dai il 26 febbraio è molto vicino e poi potranno leggerlo tutti ^_^

      Elimina
  2. Frency, sto leggendo un sacco di recensioni come la tua. Non vedo l'ora che arrivi domani perché quest'attesa mi sta distruggendo ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io mi sono follemente innamorata di questo romanzo! Fammi sapere cosa ne pensi dopo che lo hai letto!

      Elimina
  3. appena recensito nel mio blog.
    Mi trovo perfettamente daccordo su tutto quello che dici è un libro che non ha deluso, anch'io ne avevo sentito parlare bene e mi aveva incuriosita, adesso leggerò a breve il secondo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vengo subito a dare una sbirciata alla tua recensione!

      Elimina