venerdì 30 gennaio 2015

RECENSIONE: MORE THAN THIS - JAY MCLEAN


Titolo: More Than This

Serie: More Than #1

Autrice: Jay McLean

Casa Editrice: Skyscape

Anno di pubblicazione: 2013 - inedito in italia

Pagine: 286

Prezzo: 3.53 euro - Click Qui per acquistarlo

Trama:

 Quando Mikayla immaginava la sua serata del ballo, immaginava una serata magica piena di romanticismo. Così quando tradimento e tragedia accadono in rapida successione, Mikayla ne rimane completamente distrutta. Improvvisamente, tutto quello che amava e tutte le persone che erano importanti per lei sono tragicamente e irrevocabilmente scomparse.
Jake, un bellissimo ragazzo appena conosciuto, assiste mentre lei perde tutto. Senza nessun’altro che le sta vicino è costretta a dipendere da questo affascinante sconosciuto e dalla sua famiglia, e lui è più che determinato a prendersi cura di lei. Ma Mikayla – diventa improvvisamente un adulta, senza nessuno che le faccia da guida – cerca di nascondere il dolore e le sue debolezze.
Mikayla e Jake vogliono di più, ma nonostante la loro sempre maggiore vicinanza e la fortissima chimica che scorre, lei cerca di mantenere la distanza e proteggere il suo cuore. mentre lui fa tutto quello che è in suo potere per avere la sua fiducia. Mikayla deve fare una scelta tra rimanere da sola e al sicuro o lasciarsi andare all’amore. 

Cosa Penso:
«Ogni principessa ha un principe col quale condividere l’amore e la gioia della vita. Sai come fa una principessa a riconoscere il suo principe?»
«Come fa mammina?»
«Con un bacio»
«Ma come?»
«Il primo vero bacio col tuo principe ti cambia la vita. Quando le vostre labbra si toccano per la prima volta, la terra smetterà di muoversi, e allo stesso tempo, il mondo girerà più veloce. Ti sembrerà di sentire i fuochi d’artificio in una notte stellata, come una luce che risplende nel buio. Sentirai il cuore battere veloce nelle orecchie ma sarai circondata dal silenzio. E quando vi separerete aprirete gli occhi e vi guarderete e vi vedrete davvero. In quel momento capirai che, grazie a quel bacio, hai donato a qualcuno un pezzo del tuo cuore, e capirai che vivrete per sempre felici e contenti»
Oh mio Dio! Questo libro è semplicemente meraviglioso.  Non ho altre parole per descriverlo.
“More Than This” è il primo romanzo della “More Series” di Jay McLean
– serie, purtroppo, ancora inedita in Italia ma che spero vivamente che venga presto notata da qualche casa editrice perché se tutti i romanzi sono come il primo devono essere letti e apprezzati da tutti.
La serie è composta da cinque romanzi che seguono le vicende di un gruppo di amici, ogni romanzo ha protagonisti diversi ( a parte il secondo e il terzo che parlano entrambi di Logan) quindi si possono considerare tutti autoconclusivi, ma è bene leggerli seguendo l’ordine di uscita.
L’unica parola che mi viene in mente per descrivere “More Than This” è meraviglioso. Un romanzo semplicemente stupendo. Un piccolo gioiellino capace di regale un mix di emozioni contrastanti e capace di coinvolgere il lettore e trascinarlo in un vortice di sensazioni fortissime. Leggendo questo romanzo mi sono commossa - ho pianto vere lacrime nei momenti più tristi e riso negli attimi più spensierati e felici. Inoltre il mio cuore ha perso innumerevoli battiti nei momenti più romantici. Per tute queste ragioni mi risulta estremamente difficile recensire questo romanzo.
I protagonisti del romanzo sono Mikayla e Jake. Tramite il loro punto di vista alternato ci raccontano la loro storia.
Mikayla è all’ultimo anno di liceo quando perde ogni cosa. La serata del ballo di fine anno. Una serata che dovrebbe essere magica e all’insegna del romanticismo per ogni ragazza alle superiori. Ma per lei la serata tanto attesa si trasforma in un dannato incubo.
Prima la scoperta che il ragazzo con cui sta da quattro anni da due la tradisce con la sua migliore amica. E per finire un pazzo criminale entra in casa sua e uccide a sangue freddo tutta la sua famiglia.
Mikayla non ha più niente e nessuno su cui contare. Non ha più una madre e un padre, non ha più la sua adorata sorellina. Non ha più la migliore amica con cui condivideva ogni cosa dall’età di cinque anni. Non ha più il ragazzo che per quattro anni ha finto di amarla. È rimasta sola al mondo. Sola e spaventata a morte.
Mikayla ha diciotto anni, è un adulta e legalmente può prendersi cura di se stessa. Ma da sola è dannatamente difficile.
L’unica persona che Mikayla ha al suo fianco è Jake.
Jake un ragazzo affascinante e bellissimo che ha conosciuto quella sera stessa. Il ragazzo che si è trovato nel posto giusto e al momento giusto. Il ragazzo sconosciuto che con una dolcezza dsaramante le sta vicino nel momento più brutto della sua vita.
Jake si prende cura di Mikayla. L’accoglie nella sua formidabile  famiglia e nel suo splendido gruppo di amici.
«So che questo non li riporta indietro, Kayla, ma mi dispiace davvero, per tutto. Per James e la tua migliore amica,  per la tua famiglia. Cazzo, non posso  nemmeno immaginare quello che stai provando ora. Sappi solo, che io sono qui per te… e i miei amici… i nostri amici anche loro sono qui per te. E anche la mia famiglia. Lo so che ci siamo conosciuti solo questa notte ma ci tengo a te, mi importa di te Mikayla. E se hai bisogno di qualcosa, di qualsiasi cosa, devi solo dirmelo. Ok? Promettimi che me lo dirai?»
Jake è dolce sensibile e affettuoso è un principe azzurro, che con la sua scintillante armature fa di tutto per proteggere Mikayla e aiutarla a superare il suo lutto.  
Jake&Mikayla.
Mikayla&Jake.
Il legame tra di loro diventa di giorno in giorno più forte e più intenso.
Un amicizia speciale, la loro. Un amicizia che mi ha fatta sospirare e ha fatto perdere numerosissimi battiti al mio cuore troppo romantico.
La loro amicizia, poco alla volta cresce, si evolve, fino a sfociare in un qualcosa di più. Un attrazione profonda e bruciante  li lega e li unisce  fino a che non si scoprono innamorati l’uno dell’altra.
«Ho così tanta voglia di baciarti.» I suoi occhi si spostano sulle mie labbra e lui passa la lingua sulle sue, prima di spostare di nuovo lo sguardo su i miei occhi.
«Perché non lo fai? »
«Perché se ti bacio, poi vorrò assaggiare il tuo sapore, e se ti assaggio, poi avrò bisogno di entrare dentro di te. E quando sarò dentro di te significherà che tu sei mia. E quando ti farò mia, lo farò nel nostro letto. Non in una stanza di un hotel. Va bene?»
Entrambi riconoscono il sentimento che provano. Un sentimento forte  e potente che li investe con la forza di un uragano.
Ma nonostante la consapevolezza di amarsi profondamente non possono ancora lasciarsi andare e viversi l’un l’altra.
Mikayla non può. Non è ancora pronta per aprire il suo cuore a qualcuno. Anche se quel qualcuno è Jake. Il suo principe, l’altra metà della mela.

Il cuore di Mikayla è spezzato e ferito irrimediabilmente. E prima di amare Jake come merita di essere amato deve riaggiustare se stessa.
Mentre Jake fa di tutto per guadagnarsi la fiducia della ragazza che gli ha rubato il cuore, Mikayla deve fare una scelta. Scegliere se aprire il suo cuore e mettersi così in gioco. O rischiare di perdere tutto per la seconda volta.

È difficilissimo per me parlarvi di questo romanzo perché l’autrice con questa storia toccante ha fatto centro.  Mi ha colpito dritta al cuore provocandomi mille emozioni  contrastanti. Come tutte le volte che mi capita tra le mani un libro del genere vorrei riuscire tramite le mie parole a trasmettere le mille emozioni e sensazioni che l’autrice mi fatto provare con la sua storia. Ma non sono abbastanza brava con le parole, quindi tutto quello che posso fare è consigliarne caldamente la lettura.

Ho amato ogni singola pagine e mi sono affezionata ad ogni singolo personaggio che ci viene presentato – chi mi segue su GoodRead avrà sicuramente letto i miei stati deliranti su quanto ho amato i protagonisti del romanzo e il loro formidabile gruppo di amici.
Mikayla è una protagonista con cui è facile entrare in sintonia. L’ho adorata fin dalle primissime pagine. impossibile non soffrire per e con lei per quello che le è accaduto. Trovo davvero ammirabile la forza con cui ha superato la sua tragedia personale anche grazie all’aiuto di Jake che le sta sempre accanto e che la sostiene durante i suoi piccoli crolli emotivi.
Jake è il vero principe azzurro.  L’ho amato all’istante. E la sua dolcezze e tenerezza mi hanno fatta sciogliere come neve al sole. I suoi dolci baci sulla fronte, il suo tenere Mikayla tra le braccia tutte le notti per consolarla, il costante prendersi cura di le. Tutti i suoi atteggiamenti dolci e premurosi mi hanno conquistata all’istante.
Devo ammettere che ogni tanto entrambi mi hanno fatta arrabbiare con il loro continuo tira e molla. Sarei volentieri saltata nel Kindle e obbligarli a mettersi insieme una volta per tutte.
Che dire poi di tutto gli altri?
Logan. Lo amo. J e non vedo l’ora di leggere il secondo romanzo dedicato a lui.
Lucy. È la book bestfriend che tutti vorrebbero avere. Non solo ama gli stessi libri che amo io. Ma quando si ubriaca è un portento. Solitamente timida e impacciata ma quando beve una birra di troppo si trasforma in una ragazzaccia con la lingua degna di uno scaricatore di porto. E Cam? Assolutamente esilarante con i suoi siparietti comici.

Insomma forse è meglio che mi fermi qui. Ormai avete capito che ho amato questo libro. Quindi ve ne consiglio caldamente la lettura. Purtroppo essendo in lingua solo chi legge in inglese può apprezzarlo. Ma dal mio punto di vista è un inglese abbastanza semplice ricco di dialoghi, quindi potrebbe essere il romanzo perfetto per iniziare a leggere in lingua.

Il mio Voto:
**TRAMA E CITAZIONI SONO TRADOTTE DA ME. POTETE PRELEVARLE, SE VOLETE, MA SIETE PREGATI DI CITARE LA FONTE.
GRAZIE**














Nessun commento:

Posta un commento